Seguici su

Bellezza

Ginnastica facciale alleata della bellezza

Allenare i muscoli del volto e del collo per soli 10 minuti al giorno assicura una pelle tonica e compatta e una riduzione dei segni del tempo con risultati visibili già dopo qualche settimana di pratica.

Pubblicato

il

Per una corretta beauty routine della pelle del nostro viso è importante utilizzare buoni prodotti sia per la detersione sia per l’idratazione. Da molti studi però emerge che questo non basta! Esistono infatti ben 36 muscoli facciali (o mimici) deputati al controllo delle espressioni del viso, la cosiddetta mimica facciale.

Quindi, come ogni altro muscolo del nostro corpo, va allenato! Allenare i muscoli del volto e del collo per soli 10 minuti al giorno assicura una pelle tonica e compatta e una riduzione dei segni del tempo con risultati visibili già dopo qualche settimana di pratica.

È una ginnastica adatta a tutte le età e l’unico “attrezzo” (non sempre indispensabile però) è uno specchio davanti al quale fare gli esercizi.

Esistono tantissimi esercizi specifici per ogni zona del viso e per ogni necessità: zampe di gallina, palpebre cadenti, esercizi per avere zigomi alti, esercizi per labbra e rughe naso labiali, doppio mento, guance cadenti e collo.

Qui abbiamo deciso di illustrarne 3 semplici e che sicuramente interessano a tante di noi:

Esercizio 1, per tonificare l’ovale del viso

porta la testa all’indietro e girala a sinistra, sforzandoti di guardare sopra la spalla. Tieni la posizione per 20 secondi. Ripeti 10 volte. Ripeti il tutto verso il lato destro.

Esercizio 2, per combattere le rughe naso – labiali

Gonfiate entrambe le guance e mantenete la posizione per 20 secondi. Ripetete l’esercizio, una guancia alla volta, contando fino a 20. Ripetete l’intera sequenza per 5 volte.

Esercizio 3, per tonificare il collo

porta lentamente la testa all’indietro, mantieni la posizione per 20 secondi e poi ritorna alla posizione di partenza; porta, sempre lentamente, la testa verso il basso, mantieni la posizione per 20 secondi e poi torna alla posizione di partenza.

Ovviamente esistono molte varianti per ogni esercizio ed esercizi diversi per la stessa problematica. Sui vari canali ci sono tanti profili interessanti, ma segnaliamo Myfacegym di Simona Mancuso, un profilo che seguiamo da un po’ di tempo e che ci ha colpito per la competenza e la semplicità con cui gli esercizi vengono spiegati.