Seguici su

Ciao, cosa stai cercando?

Idee & Consigli

Wellness aziendale, Credem e Fitprime promuovono la salute dei dipendenti

Credem, in collaborazione con Fitprime, ha coinvolto oltre 1.800 dipendenti in un programma di benessere aziendale. Questa iniziativa fa parte del piano “Welfare per noi” e promuove l’equilibrio tra vita privata e lavorativa

Wellness in azienda
Wellness in azienda (© Depositphotos)

Il gruppo bancario Credem ha recentemente fatto un significativo passo avanti nel migliorare il benessere dei propri dipendenti attraverso una partnership con Fitprime. Ad oltre un anno dal lancio dell’iniziativa, sono oltre 1.800 i dipendenti coinvolti, rappresentando quasi il 28% della forza lavoro totale dell’azienda. Questa collaborazione si inserisce nel più ampio piano di welfare aziendale “Welfare per noi”, che mira a garantire un maggiore equilibrio tra vita privata e lavorativa.

L’importanza del corporate wellness e la piattaforma Fitprime

Il corporate wellness è diventato un tema centrale per molte aziende, e Credem non fa eccezione. L’azienda ha infatti adottato un approccio olistico per promuovere una cultura del benessere. “Le prime azioni si sono concentrate sulla sensibilizzazione delle persone rispetto alle dinamiche di movimento”, ha dichiarato Andrea Bassi, HR Director di Credem. La collaborazione con Fitprime è nata da una survey interna post-pandemia che ha rivelato un crescente interesse per il wellness e lo sport tra i dipendenti.

Fitprime offre un’ampia gamma di servizi, tra cui l’accesso a oltre 3.500 centri benessere su tutto il territorio nazionale e migliaia di corsi online che spaziano dall’allenamento fisico alla mindfulness. Questo permette ai dipendenti di combattere la sedentarietà del lavoro d’ufficio e di migliorare il loro benessere complessivo.

Risultati positivi e feedback dei dipendenti

Dopo un anno dall’introduzione del programma, oltre 600 dipendenti di Credem hanno iniziato a utilizzare attivamente il servizio Places di Fitprime. Andrea Bassi sottolinea come la collaborazione con Fitprime abbia permesso di ampliare l’offerta di welfare, restituendo ottimi risultati in termini di utilizzo dei servizi, soddisfazione dei dipendenti e promozione di uno stile di vita salutare.

Impatto del wellness sul lavoro e sui dipendenti

L’Italia è uno dei paesi più sedentari al mondo, ma iniziative come quella di Credem possono fare la differenza. Secondo l’Osservatorio Valore Sport di The European House Ambrosetti, le aziende possono promuovere l’attività fisica migliorando il work-life balance per 8 lavoratori su 10. Questo può avvenire attraverso agevolazioni per abbonamenti in palestra, predisposizione di attrezzature e spazi dedicati sul posto di lavoro, e organizzazione di attività sportive aziendali.

Matteo Musa, CEO e Co-Founder di Fitprime, afferma che l’incontro con aziende virtuose come Credem rappresenta un cambiamento culturale significativo. Credem ha implementato azioni concrete che rispondono alle esigenze dei dipendenti, favorendo uno stile di vita sano e creando un ambiente di lavoro più sereno. Dipendenti equilibrati, con un basso livello di stress e ben inseriti nel contesto aziendale, sono non solo più felici, ma anche più efficienti.

E tu cosa ne pensi?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Copyright © 2024 Hoopy S.r.l. - P.IVA: 02612910998